Quale misuratore di pressione scegliere

Diversi studi hanno confermato che la migliore misurazione della pressione avviene nella tranquillità di casa propria. L’effetto camice bianco che si riscontra in ambulatorio fa salire momentaneamente la pressione sanguigna e comunque le linee guida per la misurazione della pressione indicano che deve essere effettuata in completo relax.

Quindi se soffrite di problemi di pressione (sia ipertensione che ipotensione) vi dovete procurare un misuratore di pressione domestico per effettuare regolarmente la misurazione in autonomia.

COME SCEGLIERE IL MISURATORE DI PRESSIONE

In commercio ci sono molti modelli di misuratore di pressione, perlopiù economici ed alla portata di tutti. Vediamo quale dovresti scegliere.

Misuratore di pressione analogico o digitale

Se misurate la pressione dal medico sarà usato sempre un misuratore di pressione analogico, quello per cui viene messo lo stetoscopio sotto la fascia e pompata l’aria manualmente. Sicuramente è molto preciso, ma il suo utilizzo comporta delle capacità che non tutti posseggono e rendono difficile misurare la pressione da soli.

Se non avete un’infermiera in casa molto meglio affidarsi ad un misuratore della pressione elettronico con cui effettuare le misurazioni in autonomia e semplicità. Dopo aver messo la fascia basta cliccare un bottone ed attendere il risultato.

Inoltre il misuratore digitale mantiene in memoria tutte le misurazioni fatte (alcuni modelli permettono di tenere più di un registro, se in casa siete diversi a misurare la pressione) in modo da tenerce traccia e poterle mostrare al medico.

Per il registro della misurazione della pressione comunque vi consiglio di scaricare ed utilizzare il nostro diario della pressione in versione foglio elettronico.

misura pressione al braccio

Misuratore di pressione da polso o da braccio

I misuratori di pressione digitali sono in commercio in due versioni: da polso e da braccio.

Sentiti i miei medici di riferimento non considerano i misuratori da polso molto attendibili e consigliano sempre di acquistare un misuratore da braccio. I misuratori da polso vengono indicati come più semplici da usare, ma la differenza con il misuratore da braccio è solo che il macchinario deve essere appoggiato sul tavolo. Per la vostra salute meglio un misuratore da braccio.

Abbiamo stabilito che il miglior misuratore di pressione per l’uso domestico è quello digitale da braccio, adesso devi solo acquistarlo.

Acquisto del misuratore di pressione

Quale scegliere? Sinceramente ho visto diversi modelli e sono tutti più o meno uguali e tutti efficienti alla stessa maniera. Ho confrontato le misurazioni di alcuni modelli economici (20-30 euro) con quelli di modelli più costosi (70-80 euro) e la mia pressione veniva indicata alla stessa maniera.

Quindi vi consiglio semplicemente di comprare il misuratore di pressione più economico, facendo solo attenzione che ci siano le istruzioni in italiano.

Quale misuratore di pressione scegliere ultima modifica: 2019-04-15T14:57:56+02:00 da admin La Mia Pressione

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento

I dati inseriti saranno trattati esclusivamente per la pubblicazione del tuo commento. Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.