Aggiornato il Diario della Pressione (v. 1.3)

Oggi su richiesta di un utilizzatore ho aggiornato il Diario della Pressione.

Il controllo sull’inserimento del numero di battiti al minuto è stato portato a 120, mentre nelle versioni precedenti era a 90.

La pressione deve essere misurata in un momento di relax, dopo una decina di minuti passati in tranquillità. Se in queste condizioni il cuore supera 90 battiti al minuto mi sembra che sia eccessivo. Comunque la nuova versione non segnala errori fino ad un valore di 120.

Ho aggiunto anche la possibilità di inserire in alto il nome del medicinale che si sta usando.

Per un corretto diario storico bisognerebbe iniziare un diario nuovo ad ogni cambio di medicinale, per avere ben presenti gli effetti.  Quindi è utile sapere quale medicinale si stava usando (anche il dosaggio) con il diario in esame.

Puoi scaricare la nuova versione del nostro Diario della Pressione da qui:

 

Non esitate a farmi avere il vostro feedback a info@lamiapressione.it: se lo state usando, come vi sembra, suggerimenti e segnalazioni di errori.

Buona pressione a tutti.

Misurazione della pressione gratis a maggio in farmacia

Questo è il comunicato stampa di A.L.I.Ce. Italia Onlus per presentare Progetto Zero, nato dalla proficua collaborazione dell’Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale (A.L.I.Ce. Italia Onlus) con la Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie (SIMG) per prevenire l’ipertensione arteriosa, definita anche “killer silenzioso”.

alice italia onlusA.L.I.Ce. Italia Onlus ribadisce l’appello diffuso in occasione di “Aprile mese della prevenzione”, ricordando quanto sia importante il controllo della pressione nella prevenzione primaria e secondaria dell’ictus, perché ridurre i valori della pressione arteriosa fa diminuire di ben il 40-50% il rischio di essere colpiti da questa patologia.

Innovativo per l’approccio multidisciplinare e multifattoriale, Progetto Zero è il primo e più ampio programma per prevenire il rischio cerebro e cardiovascolare e intende offrire un servizio esclusivo, dedicato alle farmacie italiane e alla popolazione mettendo a loro disposizione strumenti e know-how per educare i professionisti della salute e i cittadini.

Progetto Zero arriva, da oggi, in oltre 800 farmacie distribuite sul territorio nazionale. (Cliccare qui per ottenere l’elenco delle farmacie partecipanti al progetto) Continua a leggere →

L’auto-monitoraggio della pressione arteriosa riduce l’ipertensione

Secondo una ricerca di Richard McManus, della University of Oxford, ricercatore sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari con particolare attenzione alla misurazione della pressione arteriosa e alla gestione dell’ipertensione nell’assistenza primaria, la misurazione autonoma della pressione, con o senza telemonitoraggio, può portare a significative riduzioni della pressione sanguigna sistolica.

L’auto-monitoraggio della pressione arteriosa (BP) sembra ridurre la pressione arteriosa nell’ipertensione, ma restano importanti questioni riguardanti l’effettiva implementazione e quali gruppi possono trarre maggiori benefici. Questa meta-analisi dei dati dei singoli pazienti (IPD) è stata eseguita per comprendere meglio l’efficacia dell’autocontrollo della PA per abbassare la pressione arteriosa e controllare l’ipertensione.
 ( fonte http://journals.plos.org/plosmedicine/article?id=10.1371/journal.pmed.1002389) Continua a leggere →

Come si misura la pressione – guida ufficiale

Misurarsi la pressiona a casa quotidianamente non è complicato. Basta avere un apparacchio di automisurazione della pressione arteriosa dal costo variabile tra i 20 e i 45 euro, un po’ di tempo libero a disposizione e seguire qualche semplice regola per far si che i dati che sottoporremo al medico siano corretti.

A leggere bene le regole di un’automisurazione corretta si vede che una misurazione casalinga, se ben fatta, è più indicativa di una misurazione fatta dal medico o in farmacia.

Ecco la guida alla misurazione della pressione fornita dalla mia Usl. Continua a leggere →

Ritirati alcuni lotti amlodipina – farmaco per la cura dell’ipertensione

L’amlodipina è un principio attivo di indicazione specifica contro l’ipertensione, che si caratterizza per la lunga durata d’azione. In Italia il brevetto delfarmaco appartiene alla società farmaceutica Pfizer che lo commercializza come Norvasc amlodipina. Essendo scaduto da tempo il brevetto amlodipina è venduta anche come medicinale equivalente (generico), da numerose altre società farmaceutiche.

Una di queste società che commercializza l’amlodipina ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro per alcuni lotti del suo prodotto che l’AIFA, Agenzia italiana del Farmaco ha prontamente diramato. Continua a leggere →